• Home
  • News
  • Formare è la nostra destinazione.

Formare è la nostra destinazione.

  • Maurizio Orgiana

La prima cosa bella di questa fase 2 è per noi rivelarci a chi ha la gentilezza d’animo di leggerci e interessarsi di faccende che ci riguardano. Abbiamo indossato quel vestito, quello comprato prima che questo scampolo di libro di storia vissuto ci fagocitasse come Pinocchio nella pancia della balena. 

Ci siamo guardati allo specchio e abbiamo pensato che questa stoffa vestisse bene le nostre forme. L'abito, il nostro genuino voyeurismo, è il rivelarci nelle nostre nuove attività. Lo faremo immaginando una nuova combinazione di colori e messaggi, propositi e indirizzi, promesse e percorsi . O meglio, direzioni.

Ci siamo fermati a pensare a “quel che sarà”, al “quando ripartirà” , al “chi ci sarà” e a “chi ci ricorderà”. Di sicuro c'è che passerà e, come disse Doc a Marty McFly, probabilmente quelle che percorreremo saranno nuove strade. Ma riprenderemo a ballare, a baciarci, a discutere al bar di turismo autentico e di massa, alberghiero ed extra, manovre finanziarie, provvedimenti a supporto, streaming, nomination e resilienza. Forse avremo una diversa percezione dei luoghi, del tempo, del valore delle cose.
Nuovi stili di vita, modelli di consumo più ragionati, l'iperconnessione che faciliti i processi e che non sia causa di distorsione di interazioni sociali? Si, forse. Ma fermarsi anche alle cose belle. Come se fossero le prime.

Ci siamo concentrati su quello che ci riesce meglio, sui nostri punti di forza e sulla nostra value proposition. Siamo convinti che la "dialettica dell'impresa tenda a premiare in maniera matematica e regolare nel medio-lungo periodo determinati comportamenti virtuosi".

Quale sarà la nostra direzione?

La nostra "manifesta desiderata" è creare ipotesi di formazione e di consulenza per migliorare la professionalità di PA, aziende private e singoli professionisti impegnati nell'ambito del comparto turistico, in quello della comunicazione e del terzo settore.
Il nostro metodo è una è un tentativo di
ars combinatoria tra modelli esistenti, focalizzata sulla ricerca di nuove vie, nuovi pertugi, nuove combinazioni di luce. Vogliamo partire dal clima mite della nostra terra nel proposito di creare oasi riconoscibili che formino e accompagnino, nello start up di impresa, chi si affaccia nel tentacolare filiera dell'incoming e dell'accoglienza. Un Kraken Octopus dalle fattezze, non così cupe, i cui tentacoli non sono altro che la capillarità di approfondimenti, di vie di sviluppo, di miti e falsi miti che avvolgono il turismo e la sua crew di attori più o meno decisivi.
Un centro di formazione online e offline interamente dedicato al management della destinazione, verticalizzata su dinamiche di commerce, e-commerce, branding, content marketing, display advertising, viral marketing.

Siamo giovani con molti km di gavetta alle spalle. La formazione, pensiamo, è 1/3 di studio di dati, modelli e pattern (God save the books), 1/3 di "behind the scenes" e 1/3 di sregolatezza alcolica. L'epifania è comprendere l'esigenza di creare nuovi codici nella formazione, nella consulenza e nella progettazione in Sardegna; il metodo di lavoro è quello della creazione dell'eccellenza in un comparto che deve elevarsi all'eccellenza. Rendere consapevoli singoli professionisti e aziende del bisogno di aumentare il livello di high skills per competere su un mercato non più locale bensì di respiro internazionale. Fare del microbranding, del growth hacking e dell'approccio data driven un vessillo; delle buone pratiche e della valorizzazione dell'Altro un mantra.

Creare una scuola, una Academy della Destinazione, sia per chi compra i nostri prodotti sia per chi ne fa parte nello scorrere del quotidiano lavorativo: dall'amministratore all'ultimo stagista dell'ensemble.

Mentre ci si specchiava con il vestito nuovo ci siamo immaginati così: Sun è l'aspetto che riconduce alla luce, all'illuminazione, l'idea che fiocca nella mente in tutta la sua dinamicità e velocità di trasmissione. Sand è il levigarsi dell'esperienza attraverso l'apprendimento, l'assemblarsi di granelli che diventano base (professionale) su cui muoversi. Sardinia non è il nostro approdo, è  la nostra base. Un recinto di conoscenze, analisi, studi che si apre al mondo.

Walt Disney (macchina da engagement fenomenale, la sua) diceva: "da queste parti comunque non guardiamo indietro a lungo. Andiamo sempre avanti aprendo nuove porte e facendo cose nuove perchè siamo curiosi. E la curiosità ci porta verso nuovi orizzonti"

La nostra è una lunga rincorsa verso la destinazione. Se vi va, fate un pezzo di strada con noi.

Marketing, Formazione, Consulenza, Progettazione, Destinazione

Sun & Sand Sardinia Srl
Via San Lucifero n° 65
09125 Cagliari (CA) - Italia
CF/P.IVA  03763360926
Reg. Imp. Cagliari R.E.A. CA-295872
Cap. Soc. 3.000 Euro
Codice Destinatario KRRH6B9

Social

Credits by Cyberfarm.it